LETTERE A COLAZIONE: ogni giorno per un mese un consiglio per sentirsi meglio. Iscriviti subito!

conflitti

Banner
senza frontiere
Accoglienza

Un mondo senza frontiere

 Siamo tolleranti e civili, noi italiani, nei confronti di tutti i diversi. Neri, rossi, gialli. Specie quando si trovano lontano, a distanza telescopica da noi. (Indro Montanelli) Non ci dimentichiamo dell’altra parte della medaglia. Quella che non fa notizia. Quella che fa la differenza ma…
couple2
Consigli

La coppia

COUPLE8

Il nostro caro buon vecchio amico Freud diceva che amare l'altro in realtà non è altro che amare sé stessi... o meglio... l'immagine riflessa di noi nell' altro... spesso quella ideale... con quelle caratteristiche che vorremmo ci appartenessero ! Ecco perché, a mio avviso, diventa fondamentale la STIMA reciproca nel contesto COPPIA : Fin quando nutrirò una stima profonda in chi ho vicino, amerò ogni suo tratto come fosse parte integrante di me e sceglierò l' altro, ogni giorno, come compagno di vita.

Ogni Coppia è ben diversa dalle altre ... porta con sé un ideale di amore differente, e differenti modi di viverlo e manifestarlo.

senso di colpa
Benessere emotivo

Il senso di colpa: amico o nemico del nostro vivere?

senso di colpa E' cosa frequente, nel mio lavoro, trovarmi alle prese con la fatica di riuscire ad accettare momenti e situazioni della propria vita perché vincolati da uno strano sentire : il SENSO DI COLPA. Da sempre retaggi culturali e religiosi, stereotipi, situazioni familiari introducono dentro di noi dei "giudici assoluti" con cui misurarsi che scatenano poi, quel sentire profondo e molto doloroso che spesso arriva a determinare azioni e scelte della nostra vita. Partiamo con il capire cos'è : Il senso di colpa è un' EMOZIONE, e come tale non la si può leggere solamente in chiave negativa. E' un meccanismo della coscienza che serve, e in special modo serve a capire quando stiamo oltrepassando i limiti! Ci costringe a  metterci in discussione e ad assumerci le nostre responsabilità. Quando questo viene mantenuto in EQUILIBRIO è infatti estremamente efficace nel comunicarci un disagio che va oltre il nostro modo di essere e che permette di metterci in contatto e identificarci con gli altri, percepirne le loro emozioni e porre rimedio.